via Petrarca 25/A
50059 Sovigliana - Vinci (FI)
Tel. Fax 0571 901361
skip to the main content area of this page
Il fotovoltaico

Gli aspetti economici


Alcuni aspetti permettono di comprendere la convenienza economica d'installazione di un campo fotovoltaico incentivato dal Conto energia.

Aspetti costo


Dato fondamentale di partenza è l'investimento necessario per l'investimento necessario per l'impianto: valori orientativi vanno da 6.000 a 7.000 per kW, variabili in funzione delle dimensioni dell'impianto e delle opere necessarie(telai, opere murarie, ecc).

Il costo di manutenzione è abbastanza contenuto, dato che non vi sono parti in movimento: normalmente è stimato a 0,5% circa al costo dell'impianto.

I pannelli fotovoltaico sono generalmente garantiti per 25 anni.

L'inverter è garantito a sua volta per 5 anni.

E' saggio prevedere un intervento straordinario di manutenzione agli inverter dopo 10/15 anni.

I costi annui di assicurazione contro furto, danneggiamento ed eventi naturali sono stimabili dai 20 ai 30 Euro/kWp.

In caso di finanziamento, l'importo della rata dell'assicurazione è di solito compresa nella rata di rimborso.

E' possibile realizzare l'impianto tramite finanziamento bancario o anche tramite locazione finanziaria.

Aspetti ricavo


Dato fondamentale per determinare i ricavi è la produttività dell'impianto: infatti un pannello fotovoltaico produce il massimo dell'energia solo se è illuminato dal sole ed è orientato correttamente.

Il pannello produce energia anche in condizioni di sole velato o cielo nuvoloso, ma in quantità minore.
Di notte non produce energia e d'estate produce più energia che d'inverno.

Sulla base di rilevazioni statistiche sul livello di insolazione delle varie regioni italiane, si nota chiaramente che le regioni più a sud consentono una produttività maggiore.

C'è da considerare il mancato esborso dei costi per l'energia elettrica che viene consumata.